CALENDARIO E ORARIO SCOLASTICO E CURRICOLO VERTICALE

 

CALENDARIO SCOLASTICO

La Regione Lazio, ha trasmesso a tutte le istituzioni scolastiche ubicate nel territorio regionale il calendario scolastico per l'anno 2021-2022, con il riassunto delle date e delle festività. Il Consiglio di Istituto, ha espresso, in materia, la  delibera con la quale ha modificato il calendario scolastico 

Le lezioni nel nostro istituto inizieranno lunedì 13 settembre 2021 e termineranno lunedì 8 giugno 2022 per la scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado, mentre il 30 giugno per la Scuola dell'Infanzia.

Le lezioni medesime saranno sospese oltre che nei giorni:

- 1 novembre,
- 8 dicembre,
- 25 aprile,
- 1, 2 maggio,
- 2, 3 giugno,
- dal 23 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 (vacanze natalizie)
-  dal 14 aprile al 19 aprile 2022 (vacanze pasquali).
 

ORARIO SCOLASTICO

Nel nostro Istituto le attività didattiche sono organizzate in modo da riservare a ciascuna disciplina di insegnamento un tempo adeguato. I tempi medi settimanali per ambiti rispondono ai nuovi ordinamenti scolastici per ciascuna disciplina nei vari ordini scolastici.  Ciascun docente nel rispetto della libertà di insegnamento, all'interno del proprio ambito, può comunque programmare -in determinati periodi- più ore di quelle previste dalle singole discipline, purché motivi didatticamente la variazione oraria e purché questa non ecceda la quota del 20% prevista dalla legge sull'autonomia scolastica. Alla luce delle indicazioni della riforma degli ordinamenti, i docenti nell'ambito delle attività di programmazione che si svolgono all'inizio dell'anno scolastico, operano una selezione ragionata dei contenuti da trattare, anche in relazione ai tempi effettivamente disponibili e agli obiettivi che intendono perseguire.

Nel nostro Istituto, le attività di insegnamento sono distribuite su 5 giorni e  il sabato è libero.
La giornata scolastica,  è articolata nel modo seguente: 
SCUOLA DELL'INFANZIA

L’orario giornaliero, dal lunedì al venerdì, è il seguente

ore     8.30 –   9.15           Ingresso

Uscita Antimeridiana ore 12,00
Prima uscita ore 14,00
seconda uscita ore 15,30

SCUOLA PRIMARIA

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.00


SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.10 alle ore 14.00

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.10 alle ore 14.20


A seguito dell'Emergenza covid gli orari di ingresso e di uscita sono scaglionati così da garantire il distanziamento. 

Curricolo verticale d' Istituto

Il curricolo d’Istituto è il cuore didattico del piano dell’offerta formativa.

Elaborato alla luce delle Nuove indicazioni per il curricolo (2012) per la scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione e delle Competenze chiave europee (2006)definite dal Parlamento Europeo, il curricolo verticale di istituto ha la finalità di garantire agli alunni dai tre ai quattordici anni, un percorso formativo unitario, graduale, continuo e progressivo in riferimento alle competenze da acquisire e ai traguardi in termini di risultati attesi.

La progettazione si sviluppa secondo le caratteristiche della verticalità, dell’unitarietà  dai campi di esperienza della scuola dell’infanzia alle discipline della scuola primaria e secondaria di primo grado e prevede, per ogni campo o disciplina, i nuclei fondanti dei saperi, gli obiettivi di apprendimento  e i traguardi da raggiungere alla fine di ogni segmento scolastico.

Il curriolo è:

  • Verticale: le competenze sono declinate nell'ottica delle verticalità per le classi ponte: ultimo anno scuola dell'infanzia, 3^ e 5^ classe scuola primaria, 3^ classe scuola secondaria di 1° grado
  • Flessibile: il curricolo vuole essere la definizione del percorso formativo, percorso dove nella libertà didattica l'insegnante opererà le sue scelte.
  • Graduale e Continuo: la definizione delle competenze rispetta il carattere della gradualità e continuità educativa, partendo dalla scuola dell'infanzia per arrivare al profilo dello studente al compimento del primo ciclo di istruzione.
  • Condiviso e Organico:  i campi d’esperienza della scuola dell’infanzia fanno riferimento agli ambiti disciplinari della scuola primaria e alle discipline della scuola secondaria. Per ogni campo e disciplina sono stati individuati i nuclei fondanti,i traguardi , i relativi obiettivi di apprendimento e le conoscenze garantendo la continuità educativo-didattica.

Nell'anno scolastico 2020/21 il Collegio Docenti ha predisposto il curricolo verticale di Educazione Civica in ottemperanza al Decreto ministeriale n. 35, contenente le Linee guida per l'insegnamento dell'educazione civica, adottate in applicazione della Legge n. 92 del 20 agosto 2019.


Curricolo Verticale

Curricolo Educazione Civica